La nuova edizione di ARU si focalizza sul disegno del paesaggio, un pensiero complesso che abbraccia le forme antropiche e quelle naturali, l’ambiente e il territorio, il clima e la storia.
Gli incontri si svolgeranno presso la Sala Ajace di Udine nei giorni 10, 17, 24 e 31 maggio 2016.
Durante queste serate, dalle 18.00 alle 20.00, due architetti o studi di architettura avranno modo di presentare i propri progetti sviluppati intorno a varie forme di lavoro.


Prima delle quattro giornate di incontri

Avremo modo di ascoltare:

 


 

 

 

 

 

Roberto Pirzio-Biroli (Donau Universität Krems – Austria)
Ha introdotto in Friuli la metodologia degli “ambiti edilizi unitari di ricostruzione” post-sisma su proprietà private, con cantieri estesi ad un borgo gestito dal Consorzio di proprietari. Ha svolto corsi come Visiting Professor al College of Environmental Design di Berkeley-Department of Architecture-University of California, all’Università di Potsdam e di Lubecca, Germania; al Politecnico Federale di Zurigo, ETH Svizzera, Dipartimento di Architettura e seminari di progettazione a Harvard, Darmstadt, Londra. Nel 1994 ha vinto il “Premio Piranesi” in Architettura con il progetto: “Parco del Cormor-Padiglione degli Incontri e delle Feste” di Udine. Nel 2002 ha vinto il concorso di progettazione “Region Aktiv”, in Germania, per progetti di restauro del paesaggio e dei borghi rurali, con il Masterplan del territorio sud-est di Lubecca.

 

Paolo Ceccon e Laura Zampieri (CZstudio Associati – Marghera, Venezia)
CZstudio Associati fondato nel 2006 da Paolo Ceccon e Laura Zampieri. Presenti nel panorama internazionale, hanno ottenuto riconoscimenti tra i quali: nel 2013 l’‘Architectural Honor Award’, The American Institute of Architects – AIA New York Chapter (USA) per il progetto degli spazi aperti dello Jesolo Lido Condominium Building (con Richard Meier and Partners) ed il premio provinciale della Biennale Internazionale di Architettura Barbara Cappochin con il progetto per le nuove piazze della stazione di Padova. CZstudio è stato inoltre finalista al “XIV Premio di Architettura della Città di Oderzo” nel 2014, alla “Medaglia d’ Oro all’ Architettura Italiana” della Triennale di Milano nel 2012 e al II e V “European Award on Landscape Rosa Barba” Biennal del Pajsatge de Barcelona nel 2001 e nel 2008.

Gli incontri saranno presentati e moderati dal Prof. Giovanni La Varra dell’Università di Udine.


Scarica il programma completo di ARU03:   Programma